Paolo Militello

Paolo Militello (Scicli 1968) is Professore associato of Modern History at the Departement of Scienze umanistiche of the University of Catania. He is Ph.D. in Modern History and also Docteur en Histoire et civilisations at the Ecole des hautes études en sciences sociales – Paris, in where he was Professeur invité in 2005 and 2012.

Coordinator of the  PhD Course in Scienze umanistiche e dei beni culturali, he is alsoScientific manager, in Catania, of the Master Erasmus Mundus T.E.M.A. – European territories (Civilisation, Nation, Region, City) : Identity and Development (a Consortium composed by the Eötvös Loránd University of Budapest, Charles University of Prague and the Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales in Paris).

 

Books

– Il disegno della storia. Storici e immagini nella Sicilia d’età moderna, Acireale-Roma, Bonanno Editore, 2012

– Ritratti di città in Sicilia e a Malta (XVI-XVII secolo), Palermo, Officina di Studi Medievali, 2008

– L’isola delle carte. Cartografia della Sicilia in età moderna, Milano, Franco Angeli Editore, 2004

– La contea di Modica tra storia e cartografia. Rappresentazioni e pratiche di uno spazio feudale (XVI-XIX secolo), Palermo, L’Epos Editore, 2001

 

Edited volumes

Il Mediterraneo delle città. Atti del convegno internazionale, a cura di Enrico Iachello e Paolo Militello, FrancoAngeli Editore, Milano 2011

L’insediamento nella Sicilia d’età moderna e contemporanea, a cura di Enrico Iachello e Paolo Militello, Edipuglia, Bari 2008

 

Articles  ( 2006-2013)

In Journals

Urban identities in “african” Sicily. The city of Scicli in the modern age, in “Revista Movimentos Sociais e Dinamicas Espaciais”, n. 1, 2012, pp. 148-163

– A Rare Map of Sicily. Sicilia by Scipione Basta 1702, in “Journal of the International Map Collectors’ Society”, n. 125, summer 2011, pp. 41-44

Il disegno della Storia. Vincenzo Mirabella e le Antiche Siracuse (1612-1613), in “Rivista Storica Italiana”, a. 2010, fasc. III, pp. 1121-1145

– Falsa testimonianza. Apocrifi cartografici nella Sicilia del Seicento, in “Archivio Storico per la Sicilia Orientale”, a. 2001 [ma 2008], fasc. II, pp. 9-59;

 

In books

– Territorio, a cura di Enrico Iachello e Paolo Militello, in Atlante storico dell’Italia rivoluzionaria e napoleonica, Ecole Française de Rome, Roma 2013, pp. 13-51.

La ‘nuova’ Catania. 1861-1890, di Paolo Militello e Francesco Mannino, in Catania. La città, la sua storia, a cura di G. Giarrizzo, vol. IV, D. Sanfilippo Editore, Catania 2012, pp. 13-18.

– Il Grand Tour fotografico in Sicilia del reverendo George Wilson Bridges (1846-1852), in Studia humanitatis. Saggi in onore di Roberto Osculati, a cura di Arianna Rotondo, Viella, Roma 2011, pp. 385-394.

– Gli uomini, la città. Catania tra XV e XVII secolo, di P. Militello e G. Scaglione, in Catania. La città, la sua storia, a cura di M. Aymard e G. Giarrizzo, vol. II, D. Sanfilippo Editore, Catania 2009.

– Turchi infedeli e Madonne guerriere nella Sicilia «africana», in Io e gli altri, Bonanno Editore, Roma-Acireale 2009, pp. 15-20.

– The island of maps. Cartography of Sicily in the modern age, in Towards a European Master. European territories (civilization, nation, region, city): identity and development. Results and prospects, edited by G. Heltai – G. Sonkoly, T.E.M.A., Budapest 2008, pp. 102-124.

– Paolo Petrini e la cartografia urbana siciliana (XVII-XVIII secolo), in Le città dei cartografi. Studi e ricerche di storia urbana, a cura di Cesare de Seta e Brigitte Marin, Electa, Napoli 2008, pp. 86-94.